Category Notizie e Bandi

D.L. Crescita: le misure per il rilancio delle imprese

Con la pubblicazione in G.U. n. 100 del 30.04.2019 è attualmente in vigore il D.L.
34/2019 (cosiddetto Decreto Crescita), contenente un insieme organico di misure agevolative
finalizzate a sostenere la crescita economica delle imprese italiane e a contrastare il trend
negativo degli investimenti.

Le misure per il rilancio dell’economia italiana sono articolate in 4 linee direttrici, “le 4 I per
far ripartire l’Italia”, come definite nel Comunicato stampa del Mef n. 84 del 24.04.2019:

  • Investimenti
  • Incentivi
  • Imprese
  • Immobili.

Il testo pubblicato in G.U. presenta affinità ma anche alcune differenze rispetto alle versioni
delle bozze di D.L. circolati nel corso dell’iter di approvazione: è confermata la prevista
struttura in 4 capi contenente sia il rifinanziamento di misure age...

Read More

SOSTEGNO ALLA CREAZIONE D’IMPRESA

OBIETTIVO

La finalità dell’Avviso Pubblico, in attuazione della DGR 376/2019, è quella di sostenere la
creazione di nuove realtà produttive o di servizio con sede legale e/o operativa in regione, in grado di creare
anche nuova occupazione. Le imprese che saranno finanziate devono costituirsi successivamente alla data di
pubblicazione dell’Avviso pubblico sul BURM e dopo la presentazione della domanda di finanziamento.
Potranno essere finanziabili anche i liberi professionisti e gli studi professionali

Le domande potranno essere inviate dal 10° successivo a quello di pubblicazione zone dell’Avviso sul BURM
(23.05.2019) ed entro la data del 31.12.2021, fatto salvo l’esaurimento delle risorse prima della data di
scadenza.

I contributi saranno concessi per un importo fino ad un ma...

Read More

CONTRIBUTI PER LO SVILUPPO DELLE PRODUZIONI ARTISTICHE, TRADIZIONALI E TIPICHE

  • Beneficiari: imprese artigiane, singole o associate (consorzi, ATI, reti di imprese) che hanno ottenuto il riconoscimento previsto dal DPR 288/2001;
  • Interventi ammissibili:
    • comma 1 lettera a): ammodernamento, ristrutturazione e mantenimento dei laboratori in proprietà o in locazione. Spese per opere murarie ed accessorie (impianti idrotermosanitari, elettrici, areazione, antincendio, climatizzazione, aspirazione, antifurto). Spesa minima: € 5.000 – entità agevolazione: 50% su spese ammissibili e fino ad un massimo di € 25.000
    • comma 1 lettera c): spese per acquisto nuovi macchinari e recupero di macchinari e attrezzature non reperibili sul mercato (non reperibili  sono quelli la cui fabbricazione è antecedente al 1980) e brevetti. Spesa minima€ 10...
Read More

CONTRIBUTI PER LA NASCITA DI NUOVE IMPRESE ARTIGIANE

Soggetti beneficiari

I  soggetti beneficiari dei contributi sono le imprese artigiane, singole o associate iscritte all’Albo delle imprese artigiane nel periodo dall’ 01/01/2017 e fino alla data di presentazione della domanda.

Alla data di presentazione della domanda le imprese dovranno risultare iscritte ed attive, con sede e/o unità locale operativa, destinataria dell’investimento, nel territorio della Regione Marche.

Per impresa a conduzione o a prevalente partecipazione giovanile e/o femminile si intende:

a) impresa femminile:

• impresa individuale il cui titolare sia una donna;

• società di persone, società cooperativa o di capitali costituita in misura non inferiore al 60% da donne, le cui quote di partecipazione spettino in misura non inferiore al 60% a donne ed i cui orga...

Read More

BANDO PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI AI PROGETTI PER LA RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI

INFORMAZIONI GENERALI

1.1 Il presente intervento mira alla realizzazione di progetti relativi alla riqualificazione e alla valorizzazione commerciale di aree, vie o piazze, con particolare riguardo ai centri storici e privilegiando l’attivazione da parte dei giovani di nuovi esercizi commerciali.

  1. SOGGETTI BENEFICIARI

2.1 I soggetti beneficiari sono:

  1. a) micro, piccole e medie imprese commerciali di vendita al dettaglio esistenti;
  2. b) micro, piccole e medie imprese di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande esistenti;

2.2 Non rientrano tra i soggetti beneficiari le imprese che svolgono le seguenti tipologie di attività:

a) tra le attività commerciali:

  • attività di vendita non rivolte al pubblico (spacci interni);
  • attività di vendita di merci prodotte in proprio (agricoltor...
Read More

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI FIERISTICHE INTERNAZIONALI IN ITALIA E ALL’ESTERO

Finalità
Nel quadro delle iniziative istituzionali per promuovere la competitività delle imprese e del
territorio, la Camera di Commercio delle Marche e la Regione Marche intendono favorire i processi
di internazionalizzazione, incentivando, attraverso il sostegno finanziario, la partecipazione delle
imprese a fiere nazionali e estere.
Il presente intervento è cofinanziato dalle risorse regionali nella misura del 50% in attuazione del
protocollo d’intesa tra Camera di Commercio e Regione Marche di cui alla DGR n.38 del 22 gennaio
2019, sottoscritto il 18 febbraio 2019, e dell’apposita convenzione in tema di
internazionalizzazione (Asse 1).

 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione
Sono ammesse ai contributi del presente bando le MPMI delle Marche, ai sensi dell’allegato I al...

Read More

D.L. CRESCITA: GLI INCENTIVI IMPRESA 4.0

Fra le misure agevolative di rilancio dell’economia italiana contenute nel D.L. 34/2019 (cosiddetto Decreto Crescita), pubblicato in G.U. n. 100 del 30.04.2019, figurano incentivi fiscali a supporto del processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”.

Il quadro delle agevolazioni contenute nel Decreto Crescita prevede sia la reintroduzione o la modifica di misure già consolidate, sia l’introduzione di nuovi strumenti di incentivo e sostegno a investimenti privati delle imprese diretti alla capitalizzazione, all’ efficientamento dei processi produttivi nell’ ottica di sostenibilità delle risorse e all’ implementazione delle tecnologie abilitanti 4.0.

Prima di addentrarsi nel dettaglio degli i...

Read More

BORSE LAVORO PER SOGGETTI OVER 30

La Regione Marche ha programmato la realizzazione di un intervento volto a favorire l’occupazione di soggetti over 30 attraverso l’assegnazione di Borse lavoro e la concessione di aiuti all’assunzione a favore dei datori di lavoro che assumono i borsisti.

L’intervento è rivolto ai disoccupati ai sensi del D.lgs. 150/2015 ss.mm.ii che abbiano compiuto 30 anni, residenti nella Regione Marche, in possesso del patto di servizio personalizzato sottoscritto con il Centro per l’Impiego, in possesso del diploma di scuola di secondo grado (scuola media inferiore e/o superiore).

La borsa lavoro ha una durata di sei 6 mesi e prevede una indennità individuale di euro 700,00 lordi mensili che verrà liquidata al
borsista dalla Regione Marche tramite l’INPS in soluzioni bimestrali...

Read More

Beni strumentali “Nuova Sabatini”

Cos’è

  • La misura Beni strumentali (“Nuova Sabatini”) è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese
  • La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali

A chi si rivolge

  • Possono beneficiare dell’agevolazione le micro, piccole e medie imprese (PMI) che alla data di presentazione della domanda:
    • sono regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese o nel Registro delle imprese di pesca
    • sono nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non sono in liquidazione v...
Read More

Bando concessione di contributi ai progetti per la riqualificazione e valorizzazione delle imprese commerciali

  1. INFORMAZIONI GENERALI

1.1 Il presente intervento mira alla realizzazione di progetti relativi alla riqualificazione e alla valorizzazione commerciale di aree, vie o piazze, con particolare riguardo ai centri storici e privilegiando l’attivazione da parte dei giovani di nuovi esercizi commerciali.

  1. SOGGETTI BENEFICIARI

2.1 I soggetti beneficiari sono:

  1. a) micro, piccole e medie imprese commerciali di vendita al dettaglio esistenti;
  2. b) micro, piccole e medie imprese di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande esistenti;

2.2 Non rientrano tra i soggetti beneficiari le imprese che svolgono le seguenti tipologie di attività:

  1. a) tra le attività commerciali:
  • attività di vendita non rivolte al pubblico (spacci interni);
  • attività di vendita di merci prodotte in proprio (agric...
Read More